Comunicato del 11/05/2017 00:00

AVVISO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE DI PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Si avvisa che il Tribunale di Palmi, nella sua sede di Via Roma n. 28, presenta una serie di scaffalature metalliche non inventariate , per centinaia di metri lineari, non più idonee per le attuali  necessità dell'Ufficio. Le stesse numerose attrezzature, da tempo riposte in locali di deposito, da recuperare a spazi lavorativi (ingresso edificio di via Pizi), necessitano di essere traslocate con urgenza, principalmente per questioni di incolumità delle persone che vi operano o che transitano negli ambienti stessi.

Pertanto, si invitano tutte le Pubbliche Amministrazioni  a manifestare entro il termine del 31 maggio 2017, via e-mail all'indirizzo tribunale.palmi@giustizia.it , la propria disponibilità al ritiro gratuito del materiale nella suindicata sede.

Le condizioni per la consegna:

1) non è consentito selezionare il materiale da ritirare, che dovrà essere asportato contestualmente in unico blocco, ovvero per lotti qualora vi siano più PP.AA. assegnatarie. Per completezza, si specifica che non tutte le scaffalature sono suscettibili di riutilizzo, in quanto prive di ferramenta oppure arruginite in più punti, deformate o incomplete;

2) l'Amministrazione giudiziaria  deve essere tenuta indenne da spese di qualsivoglia natura per le predette operazioni, e si richiede altresì una preventiva dichiarazione dei soggetti pubblici di totale esonero da responsabilità del Tribunale per danni a persone o cose, anche a soggetti terzi, che possano derivare dalle predette attività;

3) tutte le operazioni di consegna delle scaffalature verranno effettuate da incaricati dall'assegnatario sotto la supervisione di referenti del Tribunale, che potranno disciplinare insindacabilmente le attività materiali di ritiro;

4) solo dopo l'assegnazione dei beni, verranno concordate con i soggetti pubblici assegnatari specifiche indicazioni operative;

5) necessita, prima dell'assegnazione, l'espressione formale dell'impegno,  in ossequio alla normativa ambientale, a ripulire i locali del Tribunale da tutti i detriti ferrosi ed a smaltire regolarmente tutte le scaffalature non più utilizzabili ;

6) è consentito, previo appuntamento tra uffici, un solo sopralluogo congiunto per dimensionare le attività necessarie all'asporto.

Palmi,11.5.2017

F.to Il Dirigente Dr. Filippo Caracciolo